Sono aperte le iscrizioni per la “Scuola di Hildegarda – Counseling e Natura” che avrà durata di 3 anni, e 450 ore.
E’ previsto alla fine del percorso un attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi ai sensi dell’art 4 della legge 13 gennaio 2013 n 4.

Programma didattico:

Concezione della Salute
Il modo con cui si intende la salute coincide sempre più con una visione del benessere legato alla possibilità di integrare le nostre parti che una cultura dualistica ha separato nei secoli passati, a partire dalla rivoluzione industriale e dall’avvento della visione meccanicistica , che sia in campo scientifico che in campo filosofico, ha spinto l’uomo a considerate distinte delle parti di se’ che tali non possono essere: il corpo, la mente, l’anima.

Concezione dell’Operatore
Se corpo mente e anima sono saldamente interconnessi, se la malattia del corpo o il disagio psicologico sono una spia di un conflitto che agisce in profondità, compito dell’operatore è di accompagnare la persona ad acquisire la consapevolezza necessaria a riprendere il suo percorso evolutivo, aiutandolo a focalizzare le sue risorse e la sua energia profonda, aiutandolo a trovare dentro di se’ il modo di trovare l’armonia perduta. La relazione empatica, entrare nel mondo dell’ altro , per un momento, come se fosse il proprio
e comprenderlo profondamente è il primo passo perchè una persona possa attivare le sue risorse di guarigione, allontanando la paura e la solitudine.
Hildegarda ci diceva che nella natura ci sono tutti gli elementi per la guarigione. L’operatore deve quindi conoscere egli stesso quali risorse la natura pu mettere a disposizione. Conoscere gli essere viventi come le piante, e non solo, conoscerle e riconoscerle per potere poi consigliarle non come nomi impersonali, ma come creature viventi di cui si conosce l’energia e la forza. Possiamo parlare solo delle cose che conosciamo e quindi il percorso della scuola prevederà una conoscenza dei rimedi naturali fitoterapici che la natura mette a disposizione, non solo come riconoscimento delle piante che quando conosciute, dispiegano la loro forza in maniera prodigiosa, ma delle modalità pratiche di preparazione e somministrazione.
La relazione con la persona si dispiega nella comprensione delle psicodinamiche che si muovono nel suo profondo, disvelandole servendosi della parola, del linguaggio del corpo, della genealogia familiare ,delle costellazioni familiari.

Gli strumenti che si potranno utilizzare prevedono oltre la conoscenza delle dinamiche del counselling, una conoscenza dei rimedi fitoterapici che la natura mette a disposizione ascoltando e entrando in contatto con essa ,una conoscenza dei nuovi paradigmi legati alla concezione che dispiega la fisica quantistica per una comprensione dell’ essere umano e del mondo in cui vive.
Prendere parte a questa scuola diventa un per l’operatore un percorso di grande consapevolezza di se’ e degli altri.

CLICCA QUI per maggiori info

La scuola avrà sede in Amandola (Fermo)

Per informazioni e iscrizioni:

Rosa Brancatella, 331.6870963

Sarah Leonardo 340.3769786

Sonia Baldoni 333.7843462

About the Author

Rosa Brancatella ()

Lascia un commento